login

AMATORI RUGBY CAPOTERRA VS RUGBY VARESE 21-17

  • Scritto da 
  • Pubblicato in Serie B
  • Letto 1564 volte
  • Stampa
  • Email
Vota questo articolo
(0 Voti)

 

Pertita dai due volti al comunale di Capoterra.

Vittoria sul filo di lana del XV locale, che nella prima mezz'ora annichilisce il Varese, e con tre belle mete si porta in vantggio su 21 a 3.

Sembrava partita finita, con il risultato che poteva diventare più rotondo ed assicurare il punto bonus. Invece il Capoterra si adagia, rallenta il ritmo, non aggredisce più, e si lascia lentamente erodere terreno ed inerzia da un Varese non apparso per nulla trascendentale.

Il Capoterra non soffre in mischia, e nella touche pareggia il confronto, mentre nel gioco aperto non ha rivali. Si esalta Solinas (man of the match), che realizza due mete in quattro minuti e porta tra i pali Ambus per la terza segnatura, in una azione cominciata molto bene da Francesio e finalizzata dall'apertura capoterrese, oggi in sostituzione dello squalificato Michel.

Il Varese prova senza grande convinzione ad allestire una reazione, e trova buon terreno nel passaggio a vuoto degli isolani, che mollano la presa, non chiudono il conto, ed anzi Solinas non permette la segnatura ai lombardi con un tenuto alto in area di meta.

Il secondo tempo vede il Varese più quadrato in mischia con l'ingresso di Bosoni, ed il Capoterra che inizia ad essere falloso ed in qualche passaggio anche abbastanza ingenuo. Così al 6° il giallo ad Ambus mette in inferiorità il Capoterra, ed il Varese vede assegnarsi una meta tecnica al 10°, a seguito di una azione insistita interrotta dal Capoterra con un fallo ad un passo dalla realizzazione.

Ancora il Varese si riversa nella metacampo capoterrese, continuando la sua azione fino alla fine del tempo dove trova un'altra segnatura proprio allo scadere.

Da segnalare un tenuto alto di Aru, con il giocatore del Varese che invece di schiacciare cerca i pali per un calcio di trasformazione facile, ed altri due tenuto alto nelle concitati fasi finali. In verità il Capoterra si è presentato privo di molti uomini, otto tra infortunati e squalificati; forse troppi per una squadra quest'anno molto corta. Esordisce come titolare Porceddu, e rientra tra le mura amiche Busser e Pirastu. Si sono visti troppi falli e troppe reazioni esagerate, al cospetto di un avversario che poteva essere sconfitto con un margine molto maggiore. Merito al varese per aver provato e lottato fino alla fine, mentre da parte del Capoterra è mancata la convinzione e la compattezza per chiudere anzitempo un match che si è inutilmente complicato.

Vittoria doveva essere ed è stata, e già la mente è alla prossima partita di domenica contro il Piacenza, ed ancora in casa.

La partita contro il Varese, verrà trasmessa da TCS (Canale 13), martedì 17 novembre alle ore 22:00

Tempo sereno, temperatura 20º.

Spettatori: 450 c.a.

Tabellini:

1º Tempo: 7° Piazza (V) - 17° Mt. Solinas (C) Tr. Aru M.(C) - 21° Mt. Solinas (C) Tr. Aru M. (C) - 28° Mt. Ambus (C) Tr. Aru M. (C) *** 

2º Tempo: 10º Mt. Tecnica (V) Tr. Piazza (V) - 39° Mt. mischia (V) Tr. Piazza (V).

Cartellini Gialli : 46° Ambus G.(C), 73° Thyoie (C), Bobbato (V).

Punti classifica (4-1)

Amatori Capoterra: Aru M., Dessì P. (Out 64°), Francesio J.S. (Cap)(Out 60°), Solinas F., Cauli E., Baire A., Ambus G., Busser L.N., Mariottini F., Porceddu C.A. (Out 60°), Thioye P.E.M., Peddio R., Poloni J.L., Garau N.M., Carrone D.(out 52°), Carboni M.(in 52°), Giaccio A. (in 78°) Fontana M. (in 41°), Baire G. (In 60°),Loddo E.(In 60°), Bousmina M. Pirastu R. (in 64°). Allenatore : Francesio J.S..

Varese: Broggi, Migliorini, Taverna, Gaggioni, Girotti, Piazza, Banfi, Bobbato, Maccarelli, Perego, Pellumbi, Spiteri, Gulisano, Sessarego G., Maletti, Sessarego S., Lahwaidi, Gallo, Bianchi, De cecilia, Lacchè, Guzzetti. Allenatore : Galante M.

Arbitro: Gabriel Chirnoaga - GdL: Piscedda G. - Pinna G.

Articoli correlati (da tag)

Devi effettuare il login per inviare commenti

Login o crea un account

fb iconConnettiti con Facebook