login

BANCO SAN GIORGIO CUS GENOVA VS AMATORI CAPOTERRA 23-09

  • Scritto da 
  • Pubblicato in Serie A
  • Letto 1806 volte
  • Stampa
  • Email
Vota questo articolo
(0 Voti)

 Il Capoterra perde contro il Cus Genova lo scontro decisivo e sarà costretto a giocare i playout salvezza per la permanenza in serie A

 

Un buon primo tempo non è bastato alla squadra di Queirolo che chiudeva in vantaggio i primi quaranta minuti per 9 a 6, grazie a tre calci di Anversa, sciupando successivamente alcune occasioni per portarsi avanti e arrotondare il punteggio, i giallorossi si sono fatti superare nella seconda frazione di gara subendo il ritorno dei padroni di casa che, con le mete di Barani, Salerno e Pallaro, chiudevano l’incontro con il risultato di 23 a 9.

Capoterra e Cus Genova disputeranno i playout salvezza rispettivamente contro Aeroporto di Firenze e Romagna RFC, con formula di gare di andata e ritorno, l’ultima possibilità per entrambe le formazioni di restare in serie A. La gara di andata si giocherà il 18 maggio, il Capoterra affronterà in casa la formazione dell’Aeroporto di Firenze per poi fare visita ai toscani il 25 di maggio per la gara di ritorno. Già mobilitato il pubblico giallorosso che non vorrà far mancare il proprio sostegno alla squadra in un momento così importante e delicato.

Cus Genova: 15 Salerno, 14 Barani, 13 Gregorio (82? Bedocchi), 12 Dapino, 11 Serpico (82’ Cadeddu), 10 Pescetto, 9 Garaventa, 8 Bertirotti, 7 Maccaro (85’ Del Terra), 6 Barry, 5 Dell’Anno (56’ Imperiale), 4 Sotteri (41’ Gerli), 3 Pallaro, 2 Datti (67’ Riccobono), 1 Avignone (77’ Casaleggio). 22 Sandri. All. Bordon

Amatori Capoterra: 15 Aru, 14 Pirastu (67’ Garau M.), 13 Baire, 12 Paretti, 11 Bousmina (82’ Ambus), 10 Anversa, 9 Queirolo, 8 Sainas, 7 Ciprietti, 6 Pinna, 5 Coetzee, 4 Thioye (70’ Fantuz), 3 Poloni, 2 Codo (67’ Ferrentino), 1 Singh. All: Queirolo

Marcatori: 8’ c.p. Pescetto; 12’ c.p. Anversa; 27’ c.p. Anversa; 37’ c.p. Pescetto; 40’ c.p. Anversa; 2’ Meta Barani; 79’ Meta Salerno tr. Pescetto; 84’ Meta Pallaro.

Arbitri: Diego Bono (BS).
Punti: 4-0 Cus Genova
Note: campo in perfette condizioni, giornata soleggiata calda, spettatori 1800.
Cartellini gialli: Barani, Gregori, Barry, Anversa, Bousmina, Sainas

Serie A – Girone B –XXII giornata – 04.05.14 – ore 15.30
Banco San Giorgio Cus Genova V Amatori Capoterra, 23 – 09 (4-0)
Valsugana Padova V Rangers Vicenza, 24 – 17 (5-1)
Novaco Alghero V UR PratoSesto, 14 – 35 (0-5)
Gran Sasso V Rugby Benevento, 29 – 17 (5-0)
Cus Torino V Zhermack Badia, 41 – 05 (5-0)

Classifica: Amatori Badia punti 67; Cus Torino punti 64; Valsugana punti 63; Rangers Vicenza punti 59; Gran Sasso punti 54; Cus Perugia punti 47; PratoSesto punti 43; Cus Genova punti 40; Capoterra punti 39; Alghero punti 33; Benevento punti 24
Amatori Rugby Alghero 4 (quattro) punti di penalizzazione per mancata partecipazione all’attività obbligatoria Under 14.

SERIE A FASE RETROCESSIONE - 4 squadre
Due squadre per retrocessione diretta. Al termine della prima fase le squadre classificate al 10^ e 11^ posto del Girone 2 saranno retrocesse direttamente in Serie B.
Per determinare le altre due squadre che retrocederanno nella Serie B 2014/2015 si procederà ad uno spareggio retrocessione secondo il seguente schema, con incontri di andata e ritorno da disputarsi il 18 e 25 maggio:
8^ Classificata Girone 2 – 12^ classificata girone 1
9^ classificata Girone 2 – 11 Classificata girone 1
Retrocederanno in Serie B le perdenti del doppio confronto di play-out.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Login o crea un account

fb iconConnettiti con Facebook