login

AMATORI CAPOTERRA VS NOVACO ALGHERO 38-28

  • Scritto da 
  • Pubblicato in Serie A
  • Letto 1741 volte
  • Stampa
  • Email
Vota questo articolo
(0 Voti)

 Di fronte a una bellissima cornice di pubblico accorso numeroso al comunale di via Trento il Capoterra si aggiudica il derby sardo della palla ovale battendo l’Alghero con il punteggio di 38 a 28

Una gara perfetta per i ragazzi allenati da Juan Manuel Queirolo che hanno giocato con grinta e determinazione per tutti gli ottanta minuti dimostrando di essere una buona squadra e di meritare di restare in serie A.

 

Le impostazioni date alla squadra per la gara hanno dato ragione all’allenatore capoterrese, il gioco al piede, la difesa aggressiva, il gran lavoro delle terze linee sulle ripartenze degli avversari, hanno permesso agli uomini di Queirolo di portare la palla al largo e di sfruttare quasi tutte le occasioni per segnare.

Parte subito bene la squadra di casa che varca la linea di meta avversaria ben due volte in quattordici minuti, Lucas Busser al 10’ e Stefano Codo al 14’ portano in vantaggio i capoterresi dopo due belle giocate al largo, Anversa trasforma in entrambe le occasioni. Al 17’ accorciano le distanze i catalani con una meta di Solinas, non trasforma Peens. Al 32’ è Leota a varcare la linea di meta capoterrese dopo un capovolgimento di fronte partito da una azione d’attacco giallo rossa, Peens trasforma per il sorpasso ( 14-15 ). Al 37’ l’allenatore-giocatore Juan Manuel Queirolo porta di nuovo in vantaggio la sua squadra eludendo la difesa avversaria, Anversa trasforma da posizione angolata.

Sul finire del primo tempo azione personale del giovane Mattia Aru, nominato Man Of The Match al termine della gara, che con un preciso calcio a seguire scavalca la difesa avversaria schiacciando l’ovale in meta, la trasformazione di Anversa chiude i prima quaranta minuti di gioco sul 28 a 15.

Nella ripresa Peens riporta l’Alghero sotto break con due calci di punizione al 48’ e 59’, Anversa risponde al 64’ sempre su calcio di punizione, al 69’ l’ala Mariano Bousmina segna la meta che toglie le speranze di rimonta ai giocatori algheresi, Anversa trasforma per il 38 a 21. Sul finire di gara l’arbitro Matteo Liperini concede una meta tecnica alla squadra ospite per un fallo degli avanti capoterresi in mischia chiusa, Peens trasforma per il definitivo 38 a 28.

Cinque punti in classifica importantissimi per il XV capoterrese in attesa della prima delle tre difficili gare di fine campionato che vedranno la squadra giallo rossa impegnata contro il Cus Perugia, Gran Sasso e Cus Genova .

AMATORI CAPOTERRA: Aru M; Ambus G; Baire G.M; Panetti A; Bousmina M; Anversa M; Queirolo M; Sainas G; Busser L.N; Pinna C; Coetze J.P; Ferrentino F (63’ Peddio R); Poloni J.L; Codo S; Singh P (77’ Thiyoe)). Allenatore: Juan Manuel Queirolo

NOVACO ALGHERO: Ciaurro L.M (41’ Rotella); Solinas F;Deligios R; Daga T; Peana A (64’ Lorenzini); Peens G.J; Peana F; Aiono S; Leota J.F; Usai F; Celerino J; Paco O; Bonetti G; Paddeu M (64’ Spirito); Carloni S (65’ Carloni). Allenatore: Bertoncini Achille

Marcatori: 10’ mt Busser, tr Anversa; 14’ meta Codo, tr Anversa; 17’ mt Solinas; 30’ cp Peens; 32’ mt Leota, tr Peens; 37’ mt Queirolo, tr Anversa; 40’ mt Aru, tr Anversa; 48’ cp Peens; 59’ cp Peens; 64’ cp Anversa; 69’ mt Bousmina, tr Anversa; 79’ meta tecnica Alghero, tr Peens.

Man Of The Match: Mattia Aru ( Capoterra )
Arbitro: Liperini Matteo
Cartellini gialli: 56’ Codo;
Giudici di linea: Borsetto, Sorrentino.
Note: Giornata soleggiata, 23 gradi, spettatori 1200 circa.

I risultati della XIX giornata:
Amatori Capoterra v Novaco Alghero, 38 – 28 (5-0)
Banco di San Giorgio Cus Genova v Valsugana Padova, 34 – 10 (5-0)
Zhermack Badia v Cus Perugia, 42 – 32 (5-1)
Rugby Benevento v UR PratoSesto, 24 – 27 (2-4)
Rangers Vicenza v Cus Torino, 13 – 10 (4-1)
Riposa: Gran Sasso.

Classifica:
Amatori Badia punti 59; Cus Torino punti 55; Valsugana Padova e Rangers Vicenza punti 52; Gran Sasso punti 43; Cus Perugia punti 41; Capoterra punti 38; PratoSesto punti 33; Alghero e Cus Genova punti 32; Benevento punti 19.
^ Amatori Rugby Alghero 4 (quattro) punti di penalizzazione per mancata partecipazione all’attività obbligatoria Under 14.

Prossimo Turno domenica 13 aprile 2014
Cus Perugia – Capoterra;
Valsugana Padova – Benevento;
Prato Sesto – Vicenza;
Gran sasso – Cus Genova;
Alghero – Badia;
Riposa: Cus Torino.
Devi effettuare il login per inviare commenti

Login o crea un account

fb iconConnettiti con Facebook