login

L’AMATORI CAPOTERRA CONQUISTA UN PUNTO CONTRO IL PIACENZA

Sconfitta ma a testa alta per l’Amatori Rugby Capoterra fermato in casa dal Piacenza Rugby per 16-10 nel decimo turno di andata del campionato di serie B. Doveva essere una gara a senso unico e invece è stata una sfida equilibrata fino al fischio finale. Il Piacenza ha faticato, e parecchio, per per avere la meglio sulla formazione isolana allenata da Sebastian Francesio che è riuscita quantomeno a conquistare un punto.

Coach Francesio ritrova qualche titolare dimesso dall'infermeria e non inizia il match nel migliore dei modi. dopo 5' la compagine emiliana è in vantaggio per 7-0. Meta di Alberti e trasformazione di Visconti. Le due squadre corrono (anche per difendersi dal freddo), ma soprattutto sono molto attente in difesa. Al 10' la squadra di casa accorcia le distanze con una punizione realizzata dallo specialista Mattia Aru (7-3). Passano pochi minuti e ci pensa il tecnico argentino Francesio a "perforare" la difesa ospite e a piazzare l'ovale dietro i pali. Aru anche stavolta non sbaglia. Il vantaggio dei padroni di casa è meritato (10-7), ma dura pochi minuti. Il Piacenza non riesce a sfondare e si affida ai calci di punizione per riuscire a rosicchiare punti (10-10 al 22' con Visconti) e 13-10 al 29' (sempre con Visconti). Nella ripresa (13-10 al riposo) le due squadre lottano, ma soprattutto il Capoterra non riesce a fare punti. Al 79' ci pensa il solito Visconti a mettere al sicuro il risultato trasformando il piazzato che chiude le ostilità. 

Capoterra: GM. Baire, Cauli, M. Garau, Francesio, Aru, Michel, Ambus, Sainas, Thioye, Pinna, Rendace, Mariottini, Poloni, Cucco, Uccheddu. Allenatore: Francesio. A disposizione: Carrone, N. Garau, Ricci, Ferrentino, A. Baire, Bousmina, Congiu.

Piacenza: Gonzales, Viani, Zampedri, Milani, Papamerenghi, Visconti, Trabacchi, Della Ragione, Illari, Benelli, Bonatti, Alb. Casali, Prette, Berzieri, A. Alberti. A disposizione: Baccalini, Ponzi, Graudi, Sartori, Magri, M. Alberti, Ales. Casali.

  • Pubblicato in Serie B

L’AMATORI CAPOTERRA SFIDA LA VICECAPOLISTA PIACENZA

CAPOTERRA. Dopo la pausa per le festività natalizie e di fine anno riprende la corsa dell’Amatori Capoterra verso le zone più tranquille della classifica del campionato di serie B. La formazione allenta da Sebastian Francesio, domani sarà impegnata nel decimo turno di andata. Ospite dell’Amatori, al comunale di via Trento, sarà il Piacenza Rugby. 

Una sfida difficile, sicuramente per il Capoterra che dovrà lottare con tutta la sua cattiveria agonistica, per avere la meglio sulla vice capolista del girone 1. Piacenza viaggia con 30 punti in classifica, mentre l’Amatori ne ha conquistati finora solo 15. Occorre sicuramente fare risultato per risalire ulteriormente la china e, soprattutto lasciarsi alle spalle i bassifondi della graduatoria. Per la gara di domani, che inizierà alle 14,30 e sarà arbitrata dal signor Simone Sironi di Roma, coach Francesio dovrà fare a meno di Peddio. Buone notizie arrivano, invece dall’infermeria che comincia gradatamente a svuotarsi. Domani saranno a disposizione del tecnico argentino, i rientranti Alessandro Baire, Claudio Pinna e Mariano Bousmina. Sarà del match anche Leandro Poloni.

Piacenza, dopo la sconfitta subita in casa del Cus Torino ai primi di novembre dello scorso anno, ha piazzato un filotto di tre vittorie di fila, l’ultima, prima della sosta, in casa contro l’Alghero ed è chiaro che la compagine emiliana vorrà, contro il Capoterra allungare la striscia positiva. Lo stesso discorso vogliono fare anche Mattia Aru e compagni che, dopo il bel successo interno contro il Cogoleto, tenteranno di conquistare importanti punti salvezza e iniziare il nuovo anno con un sorriso.

  • Pubblicato in Serie B
Sottoscrivi questo feed RSS

Login o crea un account

fb iconConnettiti con Facebook