login

AMATORI RUGBY CAPOTERRA VS AMATORI RUGBY ALGHERO 26-22

Partita tesa, tiratissima e con il risultato in bilico fino all'ultima azione

Vince il Capoterra con una meta tecnica allo scadere, frutto di una azione finale arrembante ed asfissiante, ripetutamente fermata da falli della difesa algherese ad un passo dalla metà.

Privo del capitano Marcello Garau, oggi degnamente sostituito dall'inossidabile Roberto Peddio, assente anche Gianmarco Baire rientra dopo più di due mesi Claudio Pinna. Il quindici di Capoterra si impone sull'ostico Alghero, al termine di una partita condizionata dalla tensione del derby, comunque onorata dal massimo impegno delle due squadre, che fino al fischio finale ha animato e tenuto con la tensione al massimo il pubblico, che, sfidando freddo e vento di maestrale, ha assiepato gli spalti del comunale di via Trento.

Inizia freneticamente il Capoterra, e complice qualche errore di troppo nei calci di spostamento, consegna pallone e prevalenza territoriale dell'Alghero.
Catalani che sfruttano al meglio gli errori dei campidanesi. Al 9° Anversa capitalizza un calcio piazzato.

Reagisce immediatamente il Capoterra, scosso proprio dal vantaggio algherese, prima con un piazzato di Aru, e poi con una meta innescata da un recupero di Busser e realizzata da Peddio, trasforma Aru, si porta sul 10 a 3.

Il Capoterra legittima il vantaggio con una buona prevalenza territoriale, ma non riesce a scavare quel divario che meriterebbe per condurre senza tanti patemi il match. Ancora Aru prima colpisce un palo e poi realizza un piazzato per il 13 a 3, accorcia Anversa e ristabilisce ancora dalla piazzola Aru. Il primo tempo si chiude sul 16 a 6 per il Capoterra, più forte in mischia chiusa, ma in confusione in touche, oltre che troppo frenetica ed impaziente di raggiungere il risultato. Solito giallo allo scadere ai danni di Malik Thioye, ancora una volta troppo nervoso, che lascia in inferiorità il Capoterra.

Il secondo tempo si apre con una meta in mezzo ai pali di Mario Serra, complice uno svarione difensivo del Capoterra, trasforma Anversa. Al 3° giallo a Ceglie per un placcaggio alto su Aru, ma al 13° l'Alghero impatta con un piazzato di Anversa. Fasi alterne di gioco, mischia del Capoterra sempre più dominante, l'Alghero modifica il pack inserendo Carta, risponde il Capoterra facendo uscire Nicolò Garau per Dario Carrone. Il risultato non cambia. Migliora nel secondo tempo la touche dei padroni di casa, non decolla però il gioco al largo. Al 16° prima giallo e poi rosso per Mario Lupi dell'Alghero, il Capoterra non ne approfitta ed al 19° subisce un altro giallo con Busser. Botta e risposta tra Aru e Anversa con due piazzati che portano le squadre sul 19 pari. Al 25° Anversa gela il comunale con un drop che porta in avanti l'Alghero.

Nuovamente punti nell'orgoglio per lo svantaggio, i campidanesi si riversano nella metà campo algherese, ma la frenesia e la voglia di recuperare non sfociano in nulla più che una sterile prevalenza. A cinque dalla fine Aru sbaglia un piazzato, e sembra che l'inerzia della gara volga inesorabilmente a favore dei catalani. Arrembante finale del Capoterra, che mette alle corde l'Alghero, e dopo una azione lunga ed insistita, costringe la difesa catalana al fallo ripetuto ed alla meta di punizione, per il 26 a 22 finale.

Grande soddisfazione in casa capoterrese e titolo di man of the match a Francesio. Applausi di ringraziamento ad entrambe le squadre da parte di entrambe le tifoserie presenti al comunale. Il derby di Sardegna saluta e dà l'appuntamento ad Alghero il prossimo 1° Maggio.

Tempo coperto con vento di maestrale, temperatura 7º.

Spettatori: 450 c.a.

Tabellini

1º Tempo: 9° Cp. Anversa (A) - 11° Cp. Aru (C) - 13° Mt. Peddio (C) Tr. Aru (C) - 26° Cp. Aru (C) - 30° Cp. Anversa (A) - 33° Cp. Aru (C) ***
2º Tempo: 2º Mt. Serra (A) Tr. Anversa (A) - 13° Cp. Anversa (A) - 21° Cp. Aru (C) - 23° Cp. Anversa (A) - 26° Drop Anversa (A) - 40° Mt. Tecnica (C) Tr. Aru (C).
Cartellini Gialli: 36° Thioye (C), 43° Ceglia (A), 56° Lupi (A), 59° Busser (C).
Cartellini Rossi: 56° Lupi (A)
Punti classifica (4-1)

Man of the match : Francesio J.S.

Amatori Capoterra: Aru M., Pirastu R., Dessì P. (Out 40°), Solinas F., Baire A, Francesio J.S., Michel F.J., Busser L.N., Sainas G., Pinna C.(Out 28°), Thioye P.E.M., Peddio R. (Cap.), Poloni J.L., Guariglia M., Garau N.M.(Out 60°), Carrone D. (In 60°), Cucco A.,Mariottini F. (In 28°), Scano F., Ambus G., Loddo E., Cauli E.. Allenatore: Francesio J.S..

Amatori Alghero: Bombagi R., Figari, Marston, Serra, DelRio, Anversa, Salis, Giacci, Daga, Ferrarese, Lupi, Paco, Ceglia, Paddeu, Spirito, Carta, Piras, Cadone, Mura Fall, Bombagi L., Grasso. Allenatore: Anversa M.

Arbitro: Francesco Russo.

  • Pubblicato in Serie B

AMATORI RUGBY CAPOTERRA VS AMATORI RUGBY ALGHERO

DOMENICA 17 GENNAIO ORE 14,30 CAMPO COMUNALE VIA TRENTO

Penultima del girone d'andata, ultima in casa, che vede finalmente il derby isolano tra il Capoterra e l'Alghero.

Campionato interlocutorio per entrambe le squadre, alla ricerca della migliore e più duratura struttura che le caratterizzerà nei prossimi anni.

La classifica attuale non delinea alcuna prevalenza, e poi si tratta di un derby, dove non importa altro che il cuore, il senso d'appartenenza, il calore dei tifosi e la fame di vincere.

Anche quest'anno tanti match nel match, con tanti ex in campo, e tanti esordienti nel derby. Tutti ingredienti che accentuano il gusto di questa sfida. E' la partita che attendiamo di più, quella degli spalti gremiti. Chiediamo quello che i nostri ragazzi sanno dare di più : l'anima, l'orgoglio, il non essere mai domi, leoni dall'inizio alla fine ........

Sugli spalti, assieme ai tanti ci seguono da lontano un solo pensiero ed un solo grido: FORZA CAPOTERRA!!!

  • Pubblicato in Serie B

AMATORI ALGHERO VS AMATORI CAPOTERRA 30-12

L'ottava di campionato al Maria Pia per il derby regionale d'andata tra l'Alghero ed il Capoterra ha visto la netta vittoria dell'Amatori Alghero.

La cronaca della partita registra un avvio bruciante degli ospiti, che già al 4° andavano in meta con Mattia Aru, oggi schierato ala, per l'esordio in giallorosso dell'estremo Francesio (ottima prova la sua); gli ospiti parevano più brillanti dei locali nel gioco alla mano, ma già dalle prime mischie chiuse iniziavano a denotare debolezze che poi sarebbero state la chiave della partita.

L'Alghero, malgrado la supremazia territoriale, non riusciva a sfondare e solo al 24° un calcio piazzato di Anversa portava il risultato sul 5 a 3 per il Capoterra. Il Capoterra, irretito e caduto nella trappola dei calci di spostamento algheresi, rispondeva con la stessa tattica, rinunciando ad esprimere il gioco alla mano e sfruttare la velocità e la fantasia dei suoi trequarti, unica vera arma contro i pesanti avanti algheresi. Nel finale del tempo, nel generoso recupero ordinato dal sig. Meconi, vengono concessi ben tre calci piazzabili all'Alghero, in uno di questi Anversa fà centro e chiude il primo tempo in vantaggio per 6 a 5.

Al 2° minuto della ripresa, altro calcio piazzato a favore dell'Alghero per il 9 a 5 (alla fine della gara il tabellino registra che neppure un calcio possibile ai pali è stato concesso al Capoterra). Al 5° la svolta della partita con un giallo al seconda linea capoterrese Peddio, contemporaneamente la mischia dell'Alghero sale in cattedra, non lasciando più alcuna chance a quella capoterrese. Per ben due volte al 7° ed al 15° l'arbitro assegna la meta tecnica. La differenza tra i due pacchetti avanzati è stata evidente, e la superiorità algherese ha creato il solco tra le due squadre. Al 15° altro giallo all'apertura del Capoterra Gonzalo Samuele, al 22° giallo al pilone sinistro dell'Alghero Ceglia, ed al 32° la meta dell'Alghero che chiude la partita con l'ala Pesapane, pronto a far suo il rimbalzo favorevole dopo un colpo di tacco del capitano Daga. Gli ultimi dieci minuti sono segnati dalla girandola dei cambi in entrambe le squadre; all'ultima azione, in pieno recupero, ancora una volta con una bella e veloce azione al largo, Fantuz realizza la meta dell'orgoglio del Capoterra.

Grande fair play al fischio finale, tra due squadre che non si sono risparmiate per tutto l'incontro, e gli abbracci tra i giocatori avversari-amici uniti all'applauso del pubblico siglano l'epilogo del derby d'andata.

Una buona partita, che consolida le certezze dell'Alghero e lascia tanto da rivedere per il Capoterra. Sara' compito del coach Queirolo trovare le soluzioni migliori e gli accorgimenti tattici per il miglior prosieguo del campionato, già domenica prossima in casa contro l'Amatori Parma.

Tempo coperto, temperatura 14º, spettatori 250 ca.

Tabellini
1º Tempo: 4° Mt. Aru M.(C) - 24° Cp Anversa M. (A) - 40° + 2 Cp Anversa M. (A)
2º Tempo: 2° Cp Anversa M. (A) - 7° Meta tecnica (A) Tr. Anversa M. (A) - 15º Meta tecnica (A) Tr. Anversa M. (A) - 32° Mt. Pesapane D.D. (A) Tr. Anversa M. (A) - 40°+4 Mt. Fantuz (C) Tr. Samuele G. (C)

Cartellini Gialli: 45° Roberto Peddio (C), 55° Gonzalo Samuele (C), 22° Ceglia A. (A), 80°+3 Lorenzini D. (A).

Punti classifica (4-0)

Amatori Alghero: Martiri G.(out 76°), Pesapane D.D., Grasso F.R., Deligios R.(out 78°), Solinas F., Anversa M.(out 78°), Daga T.(C), Cimardi A., Ostberg K.E. (out 29°), Usai F.(VC), Lupi M., Paco O., Ceglia A., Spirito M., Bonetti G.(out 76°), Paddeu M. (in 29°),Piras A. (in 76°), Peana A. (in 76°),Lorenzini D.(in 78°), Tonni D. (in 78°) n.e.: Gabbi S., Spanu S. Allenatore : Anversa M.

Amatori Capoterra: Francesio J.S., Aru M., Garau M. (C.) (out 73°), Baire G., Bousmina M.(out 73°), Samuele G., Queirolo J.M. (V.C.), Busser L.N., Ciprietti L.A., Mariottini F., Fantuz G., Peddio R., Poloni J.L., Garau N.M., Carboni M., Baire A. (in 73°) Dessì G. (in 73°) n.e.: Orru' D., Carrone D., Loddo E., Pinna C., Ambus G. Allenatore : Queirolo J.M..

Arbitro: Meconi.

  • Pubblicato in Serie B

AMATORI ALGHERO VS AMATORI CAPOTERRA

DOMENICA 7 DICEMBRE ORE 14,30 CAMPO COMUNALE MARIA PIA

Quarta trasferta del campionato di serie B, il Capoterra ad Alghero per il derbissimo regionale.

La partita nella partita, quella che esce dagli schemi, che quasi non c'entra con il campionato; quella partita che ha il clima diverso, dove non fà caldo e non fà freddo e che si consuma tutta d'un fiato, che non c'è l'arbitro od il pubblico; dove per vincere l'orgoglio, la volontà e la determinazione devono superare il dolore,la sofferenza e la stanchezza.

E' la partita in cui gli amici, avversari di tante battaglie, si scontrano ancora per poter vantare uno sguardo diverso, fino alla prossimo derby.

Non sono importanti le formazioni, lo stato della squadra, gli infortuni, gli assenti o i presenti.

Conta solo l'anima, la pelle che si fonde con la maglia, l'unico respiro che la squadra sarà capace di avere.

Un derby si vince con ogni mezzo e con tutte le energie, fino all'ultimo minuto.

In sintesi E' LA PARTITA.

Arbitrerà il signor Federico Meconi di Frascati.

Poco d'aggiungere ....... FORZA CAPOTERRA

  • Pubblicato in Serie B

TRASFERTA DERBY SERIE B NOVACO ALGHERO VS AMATORI CAPOTERRA

L’Amatori Capoterra organizza un pullman per i tifosi in occasione della trasferta ad Alghero per la partita, valevole per il campionato di Serie B, che si disputerà domenica 7 dicembre 2014

I posti a disposizione sono 30. La quota di partecipazione è di 25,00 euro a persona e dovrà essere versata al momento dell’iscrizione. Il termine ultimo è giovedì 4 dicembre. Le quote verranno raccolte presso:

- Arcadia Pub Via Satta 25 - Capoterra
- O’Connell Pub Via Sardegna 11 – Capoterra
- Segreteria Amatori Capoterra c/o Campo Sportivo Comunale, Via Trento - Capoterra - Container bianco retro spalti: martedì, mercoledì e venerdì dalle h.17,00 alle h.20,00
- Clubhouse in occasione della partita casalinga Amatori Capoterra Vs Bergamo 1950 di domenica 30/11/2014.

All’atto di iscrizione verranno richiesti nominativo e numero di telefono cellulare (utile per la comunicazione dell’orario e del luogo di partenza). Qualora non si raggiungesse il numero minimo di partecipanti le quote verranno restituite secondo le medesime modalità.

N.B. La quota non comprende il biglietto d’ingresso allo stadio.

  • Pubblicato in Serie B
Sottoscrivi questo feed RSS

Login o crea un account

fb iconConnettiti con Facebook