login

UNDER 18 OLBIA VS AMATORI CAPOTERRA 5-27

  • Scritto da 
  • Pubblicato in Under 18
  • Letto 1195 volte
  • Stampa
  • Email
Vota questo articolo
(0 Voti)

Trasferta lunga il 15 febbraio ad Olbia, si gioca nel sintetico di Tanca Ludos, il Capoterra deve riscattare la sconfitta in casa contro l’Alghero.

All’inizio il Capoterra parte con il freno a mano tirato ma senza rischiare niente, al decimo i primi 3 punti con un preciso piazziato di Livesu. Il Capoterra insiste ma la meta arriva allo scadere del primo tempo ad opera di Davide Porcu che raccoglie una palla vagante e va tranquillamente a schiacciare.

Nel secondo tempo continua la supremazia del Capoterra, la touche e la mischia dominano il reparto e permettono di realizzare altre 3 mete (2 Davide Porcu, 1 Fadda), allo scadere meta dell’Olbia e un po’ di nervosismo nel Capoterra che prende 2 cartellini rossi per falli antisportivi. La squadra anche in 13 regge fino alla fine senza rischiare, ma il richiamo alla disciplina è d’obbligo, perché non si può rischiare di compromettere una partita vinta senza alcun motivo.

Man of the match Davide Porcu.

Amatori Capoterra: Boero, Sulis, Livesu, Fadda, Palmas, Montis, Tatti, Scano, Puddu, Asili, Ferriero, Porcu S., Porcu D., Andria, Porceddu a disposizione Franceschi, Massidda.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Login o crea un account

fb iconConnettiti con Facebook